Grand Tour in banca

Nel Salone da Ballo e la Sala del Parnaso della Gam-Galleria d’Arte Moderna sarà visibile fino al 27 ottobre una selezione di opere fotografiche della Deutsche Bank Collection, riunite dal gruppo bancario sin dalla fine degli anni ’70 in una delle collezioni corporate più ricche al mondo. Formata da opere provenienti da tutti i Paesi in cui Deutsche Bank è presente, la raccolta ha sempre dedicato un’attenzione particolare alla fotografia. La mostra «Images of Italy. Contemporary photography from the Deutsche Bank Collection», organizzata e curata da Deutsche Bank e Gam, riunisce le immagini scattate in Italia da alcuni dei maggiori fotografi internazionali dagli anni ’50 a oggi: una sorta di Grand Tour nel nostro Paese, riletto attraverso gli sguardi, assai differenti, di artisti come Luigi Ghirri, Gabriele Basilico, Olivo Barbieri (nella foto, «Roma, Italy» 1995) Vincenzo Castella, Armin Linke, Candida Höfer, Heidi Specker e molti altri ancora. Di volta in volta, la loro indagine si è rivolta all’architettura antica o moderna, alla nostra arte, al nostro paesaggio, alle nostre tradizioni o alla documentazione del turismo di massa (e dei suoi guasti), in un mix di ricerca estetica e di riflessione sociale. Oggi le opere di «Images of Italy» sono regolarmente esposte nelle tre sedi italiane del gruppo, a Milano e a Roma.

Ada Masoero