Tu mi turbi

Marc Bauer (Ginevra, 1975), Gabriella Ciancimino (Palermo, 1978) e Oscar Giaconia (Bergamo, 1978), tutti poco più che quarantenni, sono i tre protagonisti della mostra «Affecting» che la Galleria Gilda Lavia accoglie fino al 27 settembre. Un’esposizione composta da interventi specificamente concepiti per la sede che li ospita, wall drawing ma anche dipinti e disegni pensati per l’occasione. Il lavoro di Bauer, spiega la gallerista, rielabora «immagini provenienti da diversi contesti (cultura popolare, storia dell’arte, ricordi personali) che diventano dei veri e propri dispositivi narrativi». I disegni di Gabriella Ciancimino raccontano invece di migrazioni, adattamento e convivenza. Oscar Giaconia, infine, nei suoi dipinti individua la traccia e il residuo come chiavi con le quali «osservare la densità primitiva degli assemblaggi, che oscillano tra dato biologico e artificiale». 

Silvano Manganaro