I droni ci parlano

In occasione di Milano Photo Week, il 6, 7 e 8 giugno, il Teatro Continuo di Alberto Burri nel Parco Sempione accoglie il progetto site specific «Loro (Them) di Krzysztof Wodiczko», artista per la prima volta in Italia, prodotto da More Art, New York. Installazione multimediale e performance allo stesso tempo, «Loro» è stata realizzata dall’artista (che dagli anni ’80 si occupa di emarginazione) servendosi di droni a bassa quota, con cui ha generato conversazioni tra persone diverse per estrazione, età, vissuti. Qui il drone, antropomorfo, mostra nei suoi occhi-schermi gli occhi delle persone coinvolte (alla Casa della Carità di Milano, con Micaela Martegani), mentre un megafono con le loro voci funge da bocca del robot, suscitando empatia per queste persone dimenticate.

Ada Masoero